Home | Notizie | Progetto ITALIAE: webinar “I successi di ITALIAE: la Federazione dei Comuni del Camposampierese”
13 Luglio 2021

Progetto ITALIAE: webinar “I successi di ITALIAE: la Federazione dei Comuni del Camposampierese”

ITALIAE

Giovedì 15 luglio, alle ore 11.00, si terrà il webinar “I successi di ITALIAE: la Federazione dei Comuni del Camposampierese”.

L’incontro sarà l’occasione per condividere storie, esperienze e prospettive di chi ha scelto la gestione associata per la governance dei territori attraverso ITALIAE.

ITALIAE è il progetto promosso dal Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie (DARA), nell’ambito del PON “Governance e capacità istituzionale 2014-2020” che ha come obiettivo il rafforzamento delle capacità amministrative e tecniche della PA nei programmi di investimento pubblico, strutturato su tre direttrici di intervento: aggregazione, intercomunalità e gestione associata delle funzioni.

In questa cornice, la Regione Veneto è stata la prima amministrazione regionale ad inaugurare la sessione di scambio del Tavolo delle Regioni, favorendo una condivisione sulle politiche di riordino e di promozione dell’associazionismo intercomunale.

Dopo gli incontri dei mesi scorsi con l’Unione Bassa Reggiana, l’Unione Reno Galliera e l’Unione Bassa Romagna, il 15 luglio verrà riportata l’esperienza della Federazione dei Comuni del Camposampierese (che comprende dieci comuni: Borgoricco, Campodarsego, Camposampiero, Santa Giustina in Colle, San Giorgio delle Pertiche, Loreggia, Massanzago, Piombino Dese, Villa del Conte, Villanova di Camposampiero).

Nel corso dell’evento saranno approfonditi e illustrati i risultati e i successi in materia di servizi associati, soluzioni adottate nel corso del tempo e prospettive future per il territorio.

L’incontro vedrà la partecipazione del Direttore Generale della Federazione, Anna Maria Giacomelli, e di Giovanni Vetritto, Direttore Generale dell’Ufficio I del Dipartimento Affari Regionali e Autonomie, a moderare, Claudia Avolio, esperta del Progetto ITALIAE.