Home | Notizie | ITALIAE : È disponibile il Vademecum per lo sviluppo del Controllo di Gestione in Unione
03 Agosto 2022

ITALIAE : È disponibile il Vademecum per lo sviluppo del Controllo di Gestione in Unione

ITALIAE

È stato finalizzato il documento Governare con i dati. Vademecum per lo sviluppo del Controllo di Gestione in Unione nato dalla collaborazione tra il Dipartimento per gli affari regionali e le autonomie con la Regione Emilia Romagna, a seguito del protocollo d’intesa firmato nel 2019 nell’ambito del Progetto ITALIAE.

Cofinanziato con il PON Governance e Capacità Istituzionale 2014–2020, ITALIAE affronta, in collaborazione con le regioni italiane, il tema della frammentazione amministrativa e della riorganizzazione dei governi locali, con l’obiettivo di facilitare la nascita e lo sviluppo di unioni di Comuni per la gestione dei servizi amministrativi locali e per accrescere la capacità degli enti locali di programmare e realizzare interventi di sviluppo economico e sociale a favore delle comunità rappresentate.

Il nuovo Vademecum è un importante strumento messo ora a disposizione di tutte le realtà del network di ITALIAE e rappresenta un vero e proprio manuale con focus sul controllo di gestione in Unione, consentendo a queste realtà di diventare sempre più performanti e competitive, anche nell’ottica delle modalità di attuazione delle disposizioni tipiche del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

L’argomento trattato dal manuale sta acquisendo sempre più importanza nell’avere amministrazioni funzionali, con un sistema collaudato di controllo interno e di monitoraggio dei dati, utili al miglioramento della macchina amministrativa.

Il controllo di gestione, dunque, può essere considerato il motore dello sviluppo del territorio volto ad aumentare la capacità amministrativa.

Grazie ai dati è possibile capire dove sono le eventuali carenze e intervenire. Le amministrazioni si troveranno progressivamente davanti a un sistema che si sta orientando verso un'erogazione di fondi per fabbisogni con misurazione degli output, secondo indicatori molto precisi.

Nel PNRR si promuove, infatti, una misurazione in termini di obiettivi, milestone e performance.

Trattando tematiche come la pianificazione e la misurazione, il perimetro delle attività e degli strumenti, i modelli organizzativi adottati, gli obiettivi, gli indicatori e le finalità, il Vademecum rappresenta uno strumento di supporto ai diversi enti locali poiché è stato concepito come adattabile, in modo molto pratico, alle peculiarità delle molteplici realtà associative dislocate in Italia.

Per leggere il Vademecum clicca qui.

Per approfondimenti sul Progetto ITALIAE clicca qui.