Home | Notizie | Politiche, programmi e normative dell’Unione Europea: la Regione Siciliana punta sulla formazione del personale
05 Gennaio 2022

Politiche, programmi e normative dell’Unione Europea: la Regione Siciliana punta sulla formazione del personale

Puntare fortemente sulla formazione del personale del Sistema regionale Siciliano per aumentare  le competenze su politiche, programmi e normative dell’Unione Europea.

È questo l’obiettivo della Linea 2.2.2 Percorsi di formazione e affiancamento sui Programmi a gestione diretta del Progetto Nuovi Percorsi di sviluppo della capacità amministrativa della Regione Siciliana, attuato da  Formez PA,  finanziato nell’ambito del POR FSE Sicilia 2014-2020.

La linea di formazione e affiancamento, tuttora in corso - si concluderà nel mese di marzo 2022 -, ha i seguenti obiettivi:

  • accrescere la partecipazione della Regione Siciliana alla formazione del diritto dell’Unione Europea;
  • affiancare i diversi uffici regionali per evitare le infrazioni per il mancato o errato recepimento delle normative dell’Unione Europea;
  • potenziare le strutture regionali maggiormente coinvolte dal recepimento e dall’attuazione delle normative dell’Unione Europea;
  • ampliare la conoscenza dei dipendenti regionali delle banche dati di riferimento del diritto dell’Unione Europea;
  • rafforzare le competenze di funzionari e dirigenti della Regione e degli Enti Locali ricadenti nel territorio, sulle politiche che rientrano nella Strategia Europa 2020.

Il piano prevede 3 percorsi formativi specialistici su politiche, programmi e normative europee, attraverso laboratori e affiancamento on the job, con il coinvolgimento dei dipartimenti interessati, degli enti del sistema regionale e degli stakeholder.

Sono inoltre previste attività per i PROGRAMMI A GESTIONE DIRETTA che mirano a:

  • promuovere azioni chiave su temi di rilievo finalizzate a favorire l’accesso autonomo ai Programmi a gestione diretta;
  • rafforzare la capacity building dell’organizzazione in termini di sviluppo ulteriore delle competenze interne utili alla gestione ottimale dei processi legati alla progettazione europea;
  • valorizzare le reti con i partner regionali, nazionali e internazionali;
  • rafforzare le iniziative di comunicazione e informazione legate alle opportunità offerte dai Programmi a gestione diretta.

Ad oggi, nella più ampia cornice del progetto Nuovi Percorsi di sviluppo della capacità amministrativa della Regione Siciliana, sono stati svolti 82 webinar, 57 laboratori, 67 focus group, 29 seminari e sono state create 2 comunità on line: tutti percorsi di formazione specialistica che hanno coinvolto sia gli enti locali con il 90% degli assessorati e il 100% delle ex province, sia il personale della Regione con il 100% degli assessorati e dipartimenti e il 37% di strutture ed uffici. 

Gli argomenti focus della formazione sono stati:

  • Contratti pubblici e appalti
  • Privacy
  • Transizione digitale
  • Lavoro agile
  • Processi decisionali europei e finanziamenti
  • Pianificazione strategica e territoriale
  • Ordinamento finanziario e contabile degli enti locali
  • Sistema emergenziale Covid-19

Per approfondimenti sul Progetto Nuovi Percorsi di sviluppo della capacità amministrativa della Regione Siciliana guarda il video.