Home | Notizie | OPEN GOV - Primo Premio Nazionale per le competenze digitali
03 Dicembre 2021

OPEN GOV - Primo Premio Nazionale per le competenze digitali

Open Gov

È nato il primo Premio Nazionale per le Competenze Digitali.

Istituito nell’ambito di Repubblica Digitale dal Dipartimento per la Trasformazione Digitale (DTD) della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Premio punta a riconoscere le migliori iniziative di sviluppo delle competenze digitali dei cittadini.

L’iniziativa è dedicata ad amministrazioni pubbliche, terzo settore e imprese.

La finalità è quella di diffondere la consapevolezza di quanto sia significativa la cultura digitale come fattore abilitante per superare il digital divide tra i cittadini italiani, come segnalato nel rapporto Indice di digitalizzazione dell’economia e della società (DESI).

Il Premio permette, infatti, di individuare buone pratiche formative caratterizzate da un approccio al digitale semplice e che si distinguono per l’originalità e per la possibilità di essere replicate in altri contesti.

Amministrazioni, organizzazioni e imprese sono, quindi, invitate a candidare le proprie iniziative gratuite di formazione e/o affiancamento per lo sviluppo delle competenze digitali dei cittadini realizzate - a partire dal 2019 - in presenza, online o in modalità blended.

I progetti segnalati possono essere già conclusi o essere tuttora in corso, mentre non sono ammessi quelli ancora in fase di sviluppo.

Quattro le categorie in concorso:

  • Digitale per tutti: iniziative rivolte a tutti i cittadini;
  • Digitale inclusivo: attività sviluppate per cittadini appartenenti a categorie maggiormente a rischio di divario digitale come, ad esempio, anziani, migranti, disoccupati, persone con disabilità, persone fragili;
  • Digitale contro il divario di genere: progetti diretti a donne e ragazze pensati per colmare il gender gap e favorire l’occupazione femminile nei settori del digitale e delle nuove tecnologie;
  • Digitale nell’educazione per le scuole: interventi realizzati nelle scuole indirizzati a studenti e/o insegnanti.

Sarà una giuria di esperti di formazione, innovazione digitale, Quadro Europeo delle Competenze Digitali dei cittadini e rappresentanti dell’associazionismo a definire la rosa dei finalisti. 

L’attenzione riservata alla formazione, ritenuta particolarmente efficace nel favorire la fruizione dei servizi pubblici digitalizzati da parte dei cittadini, rende il Premio uno strumento funzionale a promuovere il principio dell’innovazione digitale inclusiva, che è uno dei pilastri delle politiche del governo aperto

Il Progetto Open Gov nasce infatti per sostenere i percorsi di apertura delle PA italiane aumentando la consapevolezza dell’importanza di questi processi per il miglioramento delle politiche pubbliche e per il recupero di un rapporto di fiducia con cittadini e imprese. 

Le candidature sono aperte fino al 17 gennaio 2022

Per consultare il Regolamento del Premio pubblicato sul sito ParteciPA clicca qui.

Per candidare un progetto clicca qui.