Home | Notizie | Con SIGeSS Roma Capitale innova i servizi sociali
22 Gennaio 2021
Con SIGeSS Roma Capitale innova i servizi sociali

SIGeSS è il Sistema Informativo per la Gestione dei Servizi Sociali finanziato dal PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 con l’obiettivo di migliorare la capacità di programmazione degli interventi di welfare territoriale incrementando la qualità dei servizi per i cittadini, attraverso il riuso di buone pratiche tra Pubbliche Amministrazioni.

La tecnica del riuso e la costante collaborazione tra PA ha permesso ai 15 Municipi capitolini e in prospettiva, agli ambiti sociali del Lazio, di usufruire del Sistema Informativo per la Gestione dei Servizi Sociali che digitalizza e migliora l’erogazione dei servizi alla cittadinanza.

Il partenariato tra PA ha rappresentato indubbiamente l’elemento distintivo e di forza del progetto che ha visto il coinvolgimento di Roma Capitale (coordinatore), il Comune di Sant’Antonio Abate e la Regione Lazio in qualità di partner "riusanti", mentre la Regione Umbria, il Comune di Orvieto e ANCI Lombardia, come partner "cedenti", hanno messo a disposizione gratuitamente il Sistema Informativo sociale umbro e hanno curato le fasi del trasferimento, dell'evoluzione e della formazione. 

Altra caratteristica peculiare del progetto è stata quella di portare pienamente a termine gli esiti previsti, ovvero il miglioramento della capacità amministrativa, lo sviluppo delle competenze del personale integrate con l’implementazione della digitalizzazione della PA, in linea quanto previsto dagli obiettivi tematici (OT11 e OT2).

Il progetto SIGeSS ha rappresentato una buona pratica, migliorando la capacità di programmazione degli interventi di welfare territoriale e favorendo la riduzione dei costi di gestione, l’ottimizzazione dell’impiego delle risorse per le Pubbliche Amministrazioni e l’incremento della qualità del servizio a favore del cittadino.

Con ulteriori 3 milioni di euro la Regione Lazio completerà e svilupperà ulteriormente SIGeSS, in modo da mettere in rete tutti i partecipanti al sistema integrato dei servizi sociali, e consentendo ai distretti del Lazio e ai Comuni di poter affrontare in modo sinergico le sfide del prossimo futuro.

Il progetto SIGeSS rappresenta un punto di partenza per l’avvio di processi di cooperazione tra PA attraverso l’interoperabilità dei sistemi sociali.