Home | DFP Organismo Intermedio | Progetti | Cloudify NoiPA - Asse 1

Cloudify NoiPA - Asse 1

Il sistema di gestione del personale pubblico

Il progetto Cloudify NoiPA rappresenta un progetto complesso costituito da due schede progetto, i cui obiettivi sono di seguito brevemente descritti:

  • Cloudify NoiPA - Sviluppo del Sistema Informativo
    • che mira a sfruttare le opportunità di diffusione dell'e-government e digitalizzazione dei processi delle Pubbliche Amministrazioni, attraverso la reingegnerizzazione del sistema NoiPA e dei relativi servizi erogati. 
  • Cloudify NoiPA - Il sistema di gestione del personale pubblico.
    • che mira ad abilitare e diffondere i servizi realizzati nell'ambito della precedente scheda progetto, attraverso opportune azioni di capacity buiding, di valorizzazione e rafforzamento del network di relazioni tra le Pubbliche Amministrazioni e di miglioramento della gestione del personale della PA.

NoiPA, il sistema di gestione del Personale del Ministero dell’Economia e delle Finanze, eroga servizi stipendiali alle PA Italiane: oltre cento Pubbliche Amministrazioni servite con quasi due milioni di dipendenti pubblici. 
Il progetto Cloudify NoiPA mira a far diventare NoiPA il sistema unico per la gestione del personale della Pubblica Amministrazione allargando la platea di Amministrazioni servite, innovando il modello di erogazione del servizio e favorendo un percorso di trasformazione digitale che utilizzi il nuovo paradigma dei big data. In quest’ottica il nuovo sistema di gestione del personale estenderà, di fatto, i servizi alla totalità dell’Amministrazione Pubblica.

Cloudify NoiPA - Il sistema di gestione del personale pubblico è parte integrante del progetto di trasformazione digitale di NoiPA e mira ad implementare le seguenti direttrici: 

  • estendere la tipologia dei servizi erogati agli enti già serviti e il servizio a nuove classi di utenti;
  • individuare e progettare modalità di analisi evoluta sui dati e modalità di personalizzazione dei servizi.

I risultati attesi al termine delle attività progettuali sono:

  • innovare il modello di erogazione del servizio in funzione delle specifiche esigenze dell’utente finale;
  • mettere a disposizione dei decisori politici, della governance amministrativa e dei cittadini e delle imprese informazioni affidabili, tempestive e strutturate concernenti i dipendenti pubblici.

Per raggiungere l’obiettivo prefissato si è ipotizzata una strategia di intervento articolata in quattro linee di azione:

  1. realizzare la banca dati della PA: a supporto delle azioni di policy making, rendendo disponibili informazioni di valore per la PA e per i cittadini, aumentando il livello di trasparenza e il tasso di riutilizzo complessivo;
  2. realizzare il nuovo modello di servizio supportando il cambiamento delle Amministrazioni e degli altri stakeholder al nuovo modello di servizio attivando meccanismi di capacity building;
  3. ampliare i servizi erogati alle Amministrazioni servite supportando al cambiamento le Amministrazioni servite e gli altri stakeholder rispetto alla migrazione e all’estensione dei servizi;
  4. estendere il perimetro del sistema NoiPA gestendo il processo acquisitivo di nuovi utenti e supportando al cambiamento le nuove Amministrazioni per l'utilizzo dei servizi NoiPA

La Direzione dei Sistemi informativi e dell’Innovazione (DSII) del Dipartimento DAG/MEF nell’ambito delle sue funzioni di governo, gestione e innovazione del sistema NoiPA - piattaforma abilitante per l’erogazione dei servizi di gestione del personale centrale e periferico della Pubblica Amministrazione – ha proseguito nell’attività di realizzazione di azioni di capacity building, di affiancamento, valorizzazione e rafforzamento del network di relazioni tra le Pubbliche Amministrazioni e di miglioramento della gestione del personale della PA finalizzate all’efficientamento dei sistemi organizzativi connessi alla gestione del personale pubblico.

In questo contesto, diventano significative le modalità evolute di analisi del dato a supporto dei processi decisionali. Pertanto, si è portato avanti il percorso già intrapreso di valorizzazione e centralizzazione delle informazioni apportando ulteriori sviluppi nonché aggiornamenti di tutti i cruscotti e grafici disponibili nel nuovo portale NoiPA, che sono stati realizzati in coerenza con le Linee Guida Nazionali per la Valorizzazione del Patrimonio Informativo Pubblico redatte da AgID.

Inoltre, in ottica di miglioramento continuo, la DSII ha portato avanti attività volte a migliorare la fruizione delle sezioni del portale disponibili agli utenti. Hanno avuto seguito anche le attività di adeguamento del nuovo modello di servizio rispetto agli sviluppi del sistema e sono state svolte attività di set-up e attivazione del nuovo modello di erogazione dei servizi NoiPA, agendo sempre con in linea con gli approcci di user-centricity e co-operation.

Inoltre, a seguito del rilascio del Modulo Valutazione delle Performance, si è proceduto con l’analisi di eventuali funzionalità peculiari per le potenziali Pubbliche Amministrazioni aderenti al sistema, cercando di avvicinare quest’ultimo agli utenti.

Sono quindi proseguite le attività di supporto all’onboarding per gli Enti in sperimentazione (AIFA, Regione Lazio, Presidenza del Consiglio, Corte dei Conti) ed inoltre è stato realizzato e condiviso del materiale rivolto a tutti gli Enti interessati all’adozione del Modulo.