Home | Notizie | RiformAttiva. Il 9 marzo il quarto e ultimo webinar dedicato al FOIA e all’organizzazione dell’HelpDesk
24 Febbraio 2020

RiformAttiva. Il 9 marzo il quarto e ultimo webinar dedicato al FOIA e all’organizzazione dell’HelpDesk

RiformAttiva

Funzioni e organizzazione dell’HelpDesk FOIA. Con questo ultimo appuntamento si completa il ciclo di quattro webinar dedicati all’Accesso Civico Generalizzato e organizzati da FormezPA e Dipartimento della Funzione Pubblica nell’ambito di RiformAttiva, il progetto di accompagnamento alla riforma della Pubblica Amministrazione co-finanziato dall’Unione europea mediante PON Governance e capacità Istituzionale 2014-2020.

Il quarto webinar, programmato per lunedì 9 marzo 2020, focalizzerà l’attenzione sugli aspetti necessari ad organizzare l’help desk FOIA, con particolare riguardo alle sue funzioni, alla sua natura e composizione, ai rapporti con gli uffici e alla diffusione, negli enti, delle informazioni e buone pratiche in materia di accesso civico generalizzato, secondo le indicazioni della circolare n. 2/2017.

In particolare il webinar metterà a disposizione dei partecipanti un quadro illustrativo degli strumenti e delle soluzioni, di metodo e operative, necessarie alla costituzione, all’avvio e al corretto ed efficace funzionamento dell’help desk. Saranno inoltre illustrati gli strumenti a disposizione degli help desk (Centro nazionale FOIA, giurisprudenza amministrativa, pareri del Garante, rete degli Help Desk).

I principali destinatari del webinar sono tutti i componenti dell’Help desk FOIA laddove costituito, i responsabili per la trasparenza e/o Segretario generale, altri dirigenti responsabili dei singoli uffici (Personale e/o di uffici competenti a decidere e destinatari di istanze).

Il webinar rientra nelle attività della terza fase del progetto RiformAttiva con la quale si prevede di estendere ad un numero più ampio di amministrazioni i risultati, le metodologie, gli strumenti, le conoscenze, le prassi e le soluzioni individuate nella prima fase sperimentale del progetto che ha coinvolto circa 20 amministrazioni in due anni di lavoro. 

Scarica il programma

Iscriviti su EventiPA