POR FESR Veneto: 6° webinar “Lo sviluppo urbano sostenibile nella programmazione UE: lezioni apprese e scenari per la definizione delle aree funzionali e dei modelli di governance”.

Pubblicato il
04 Dicembre 2020
Webinar POR FESR Veneto

A partire da settembre 2020 la Regione Veneto ha avviato un percorso di promozione attraverso un ciclo di sei webinar sulle tematiche di riferimento del POR FESR – Asse 6 - Sviluppo Urbano Sostenibile (SUS), in vista dell’Evento annuale del POR FESR, quest’anno dedicato alle politiche urbane.

Allo scopo di riconnettere il tessuto urbano e migliorare la qualità della vita dei cittadini nelle zone più marginali, il POR FESR 2014-2020, attraverso l’Asse 6 di Sviluppo Urbano Sostenibile, sostiene una serie di azioni integrate finalizzate a rafforzare alcune funzioni e servizi che i poli urbani offrono al territorio e a risolvere problematiche specifiche degli agglomerati urbani attraverso il potenziamento e l’innovazione nell’offerta di servizi a cittadini e imprese.

Il 3 dicembre si è svolto il 6° e ultimo webinar del ciclo dedicato all’Asse 6: “Lo sviluppo urbano sostenibile nella programmazione UE: lezioni apprese e scenari per la definizione delle aree funzionali e dei modelli di governance”.

L’incontro ha affrontato il ruolo delle città nella pianificazione territoriale regionale e l’integrazione urbano-rurale come strategia di sviluppo per il Veneto centrale, partendo da due tematiche di rilievo che hanno riguardato l’attuale programmazione e che saranno determinanti anche nella prossima:

  • riuscire ad individuare qual è l’idea di città e territorio da cui ripartire, e quali sono gli ambiti di intervento prioritari;
  • il ruolo della governance nelle politiche regionali di sviluppo urbano sostenibile affinché queste siano efficaci sia in fase di programmazione che di realizzazione.

Ripartire dai territori significa contrastare la frammentazione amministrativa attraverso la fusione o le reti intercomunali (unioni, convenzioni, IPA), garantendo anche un riposizionamento competitivo dei territori stessi attraverso nuove forme di governance del territorio in grado di intercettare i flussi come le city region in senso funzionale dotate di maggiore “capacità istituzionale”.

Nel corso del dibattito è stato presentato il lavoro di ricerca e analisi realizzato nell’ambito del progetto Sinergia - The role of EU Structural funds IN Enhancing ReGional and local Institutional and Administrative capacity, sulla valutazione dell'impatto complessivo delle attività di rafforzamento delle capacità realizzate e che si prevede di realizzare a sostegno dell'amministrazione e delle città incaricate delle funzioni di Autorità urbane.

Il webinar ha offerto una serie di riflessioni sulle politiche territoriali del POR FESR, affrontando gli aspetti della governance, della capacità amministrativa degli enti locali, del loro ruolo nella pianificazione regionale e nelle politiche di rigenerazione urbana, sottolineando l’importanza della partecipazione dei soggetti e dei territori in cui operano per massimizzare l’efficacia degli interventi.

L’incontro, aperto dall’AdG POR FESR Veneto 2014-2020 ha visto l’intervento dei rappresentanti della Regione Veneto, di altre Regioni ed esperti accademici.