Competenze per le valutazioni ambientali: seminari e workshop per migliorare la capacità delle PA

Pubblicato il
25 Giugno 2020

Protezione e tutela dell’ambiente e della salute delle persone. È questo il fine dei processi di valutazione ambientale promossi dalle Pubbliche Amministrazioni e sviluppati attraverso l’analisi dei possibili effetti scaturiti dall’attuazione di piani e programmi (VAS) e dalla realizzazione di progetti (VIA).
Per migliorare l’efficacia delle procedure il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM) propone seminari, workshop, tavoli tecnici, documenti metodologici e di indirizzo e opportunità di accompagnamento, affiancamento e supporto alle amministrazioni.
Si tratta di una serie di attività che mirano ad accrescere le competenze tecniche e procedurali, a garantire un’adeguata informazione sui sistemi di valutazione ambientale, oltre che a facilitare la partecipazione dei cittadini e la condivisione degli esiti delle attività di monitoraggio ambientale.

L’iniziativa, che fa parte del progetto CReIAMO PA del PON Governance e capacità istituzionale, è tesa, quindi, a migliorare la capacità delle PA di svolgere le procedure di valutazione ambientale in modo efficace e semplificato mediante l’applicazione di criteri uniformi su tutto il territorio nazionale.

L’esperienza sviluppa e promuove competenze e reti per l’integrazione ambientale e per il miglioramento delle organizzazioni nella PA. Questo attraverso il rafforzamento delle competenze e della governance ambientale per il monitoraggio, la semplificazione della struttura amministrativa, l’adeguamento normativo e della documentazione tecnica, la massimizzazione dei livelli di trasparenza e informazione e l’integrazione dei processi.

Approfondisci questa esperienza, consulta il Catalogo OT11-OT2

FARE, FARLO BENE, FARLO SAPERE