Home | Notizie | Approvata la strategia dell’area Cilento Interno
13 Marzo 2020

Approvata la strategia dell’area Cilento Interno

Aree Interne

A un giorno dall’approvazione della cinquantesima strategia, con il sì a quella dell’Alto Aterno-Gran Sasso Laga, dal Comitato Tecnico per le Aree Interne (CTAI) arriva l’ok anche per il Cilento Interno.

L’area campana, composta da 29 comuni, ha elaborato un piano di rilancio per uscire da una dimensione di spopolamento, fragilità economica e scadimento dei servizi di cittadinanza a partire dalla valorizzazione di ciò che la connota e imprime la sua identità: un importante patrimonio naturale e la grande ricchezza in termini di biodiversità.

Un’interpretazione del paesaggio in chiave innovativa a partire dai valori della dieta mediterranea e dalla green economy passando per la rivitalizzazione del comparto turistico attualmente quasi inesistente.

Per quanto riguarda l’istruzione si prevede una riorganizzazione e l’allineamento dell’offerta formativa con la valorizzazione delle potenzialità dell’area. Gli interventi sulla sanità puntano sull’ampliamento di strutture territoriali di base e di emergenza per avvicinare il più possibile le fasce deboli. Le azioni sulla mobilità riguardano l’efficientamento del Trasporto pubblico locale, l’aumento del servizio nelle zone più marginali e la costruzione di due hub trasportistici. Trasversale a tutti gli interventi la diffusione dei servizi digitali, il miglioramento della governance e della capacità amministrativa a partire dalla gestione associata di funzioni e servizi richiesta per l’ammissibilità alla Strategia Nazionale per le Aree Interne (SNAI). A disposizione per la realizzazione degli interventi 15.577.280 euro.