Migliorare la programmazione del Fondo Sociale Europeo: la Provincia autonoma di Bolzano forma tutti gli attori coinvolti

Pubblicato il
18 Dicembre 2018

Far nascere una cultura dell’integrazione e della gestione condivisa di interventi e politiche da attuare: da una parte gli uffici di programmazione dall’altra gli stakeholder. In mezzo lo studio e la formazione per realizzare una buona governance dei progetti finanziati dal Fondo Sociale Europeo. È quanto prevede il progetto Empowerment FSE della Provincia autonoma di Bolzano, realizzato nell’ambito dell’obiettivo tematico OT11 che, tra i suoi risultati, vanta un innalzamento delle capacità di programmazione cooperativa del personale della provincia e degli stakeholder.

Come ottenerlo? Attraverso una intensa attività di formazione tematica, che ha previsto giornate di affiancamento on the job, workshop, eventi, focus group. Obiettivo finale: innalzare il livello di competenze tecniche trasversali dei funzionari dell’ufficio FSE della Provincia e dei possibili beneficiari degli interventi FSE.

Cosa prevede la formazione, quali i risultati attesi, come riusare l’esperienza