L’agricoltura al centro del nuovo seminario della Federazione Nazionale Aree Interne

Pubblicato il
10 Gennaio 2019
Castelnovo Aree Interne
Riferimento Progetto: 

Il 25 gennaio nuova iniziativa della Federazione Nazionale Aree Interne, la piattaforma per lo scambio di soluzioni innovative e di successo realizzate, in diversi campi, dai comprensori comunali impegnati nella Strategia Nazionale per le  Aree Interne (SNAI). A Castelnovo ne’ Monti, comune capofila dell’area pilota dell’Emilia Romagna, Appennino Emiliano, si terrà il seminario “Agricoltura e non solo: il settore primario e il futuro delle Aree Interne”.

Si tratta del quarto appuntamento, in ordine di tempo, della Federazione che si pone come spazio di confronto fra gli amministratori, a cui è affidato il compito di attuare la SNAI, ma anche e soprattutto come luogo per mettere alla portata dei territori interessati tecniche già sperimentate e risultate efficaci in altre aree interne per un loro riutilizzo. L’obiettivo è quello di velocizzare i tempi di attuazione degli interventi e di ottimizzare le risorse guardando anche oltre il territorio interessato alla Strategia.

Il comparto agricolo ricopre un ruolo potenziale importante nel frenare declino demografico e spopolamento di cui soffrono le aree marginali -  da cui discendono anche diminuzione della superficie agricola, della capacità produttiva, abbandono del suolo e modificazioni del paesaggio - come fattore di sviluppo locale. Nel corso delle tre sessioni del seminario saranno presentati e dibattuti pratiche e percorsi elaborati per raggiungere questi obiettivi.

Consulta il programma