Disponibile la nuova versione delle "Linee guida per facilitare la trasmissione dei dati e il ritorno informativo per le Regioni nell’ambito del Casellario dell’Assistenza"

Pubblicato il
07 Dicembre 2017

Il testo ha aggiornato i contenuti della versione originale definita a giugno scorso nell'ambito del Network di Amministrazioni dell’ALC Interscambio tra i sistemi informativi in ambito di inclusione sociale, coordinata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, alla luce delle novità introdotte dal Decreto legislativo n. 147 del 15/09/17 “Disposizioni per l’introduzione di una misura nazionale di contrasto alla povertà” di attuazione della legge sul contrasto della povertà, il riordino delle prestazioni di natura assistenziale e il rafforzamento del sistema degli interventi e dei servizi sociali (Legge 15 marzo 2017, n. 33), che ha istituito il nuovo Sistema Informativo Unitario dei Servizi Sociali (SIUSS) integrando e sostituendo l'attuale sistema informativo dei servizi sociali.

Si tratta quindi di un tema di grande attualità e di una riforma che coinvolge, a vario titolo, numerosi soggetti di livello nazionale, come il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e l'INPS, ma anche Regioni, Comuni ed Ambiti territoriali.

Per supportare l'attuazione della riforma e in particolare l'avvio e la stabilizzazione delle banche dati ReI e SINA del nuovo Sistema Informativo Unitario dei Servizi Sociali (SIUSS), da settembre sono riprese le attività della ALC Interscambio tra i sistemi informativi in ambito di inclusione sociale.