Delivery Unit

Nazionale e Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione

“Delivery Unit Nazionale” e “Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione” sono due progetti, realizzati dal Dipartimento della Funzione Pubblica, a sostegno dell’attuazione dell’obiettivo “Riduzione degli oneri regolatori” del Pon Governace e Capacità Istituzionale. Gli interventi sono finalizzati a promuovere e sostenere l’attuazione delle iniziative di semplificazione previste dalla l. n. 124/2015 (c.d. “Riforma Madia”) - conferenza di servizi, SCIA, operatività degli sportelli SUAP e SUE, modulistica - e dall’Agenda per la semplificazione.

Si tratta di interventi integrati che mirano a tradurre gli obiettivi strategici della Riforma Madia in azioni di rafforzamento della capacità amministrativa (a livello centrale, regionale e locale) per rendere operativi gli interventi di semplificazione (riduzione dei tempi e dei costi delle procedure relative all’attività d’impresa, standardizzazione e semplificazione di procedure e modulistica), misurandone i risultati e monitorandone gli effetti.

La realizzazione delle attività per il conseguimento degli obiettivi dei due interventi è coordinata dall’Ufficio per la semplificazione e la sburocratizzazione del Dipartimento della Funzione Pubblica che assicurerà la direzione complessiva degli interventi di supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione e la verifica dello stato di attuazione in funzione dei risultati attesi.

In breve

Delivery Unit
Beneficiario: 
Dipartimento della Funzione Pubblica
Ambito Tematico: 
Semplificazione
Durata: 
Delivery Unit Nazionale: 84 mesi
Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione: 36 mesi
Risorse Assegnate: 
Delivery Unit Nazionale: € 7.000.000,00
Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione: € 3.400.000,00
Informazioni e contatti: 
Delivery Unit Nazionale
Supporto all’operatività della riforma in materia di semplificazione

Incontri

Incontro Progetto
21 Marzo 2017, Roma