Cloud

Razionalizzazione infrastruttura ICT e migrazione al cloud

Il progetto è parte di un modello a tre livelli (Ecosistemi, Infrastrutture immateriali nazionali e Infrastrutture fisiche), realizzato da AgID - in coerenza con la strategia per la “Crescita Digitale” - che prevede lo sviluppo digitale della pubblica a mministrazione.

In particolare, questo intervento ha come obiettivo la razionalizzazione dei Data Center della PA mediante migrazione e/o trasformazione degli stessi verso il Cloud consentendo così:

  • il risparmio di spesa derivante dalla trasformazione e razionalizzazione dei Data Center;
  • l’aumento della qualità dei servizi offerti dai Data center della PA, in termini di sicurezza, resilienza, efficienza energetica e business continuity;
  • l’aumento dell’efficienza e dell’economicità dei servizi digitali co n la realizzazione di un sistema - denominato Cloud della PA - che renda disponibili le risorse ICT di cloud provider qualificati e di un MarketPlace PA che incentivi il mercato delle applicazioni SaaS erogate direttamente nell’ambiente Cloud della PA.

A tal fine saranno realizzati i seguenti interventi:

  • un Censimento del patrimonio ICT in esercizio presso la Pubblica Amministrazione per suddividere, in base alle risposte fornite dalle Amministrazioni, gli enti in possesso di infrastrutture fisiche in divers i cluster. Il primo Cluster sarà quello dei Poli strategico nazionali (PSN), di cui faranno parte le Pubbliche Amministrazioni proprietarie di un insieme di infrastrutture fisiche (data center, connettività);
  • un processo per la creazione dei Poli Strateg ici Nazionali;
  • un percorso di razionalizzazione delle infrastrutture fisiche nazionali (CED PA) e della relativa attuazione, grazie all’attivazione di interventi ad hoc per i diversi cluster individuati verso l’adesione al cloud;
  • una forma di accompagnamento alle PA per la razionalizzazione dei CED e il Monitoraggio della performance.

In breve

Cloud
Beneficiario: 
Agenzia per l'Italia Digitale
Ambito Tematico: 
Digitalizzazione
Durata: 
36 mesi
Risorse Assegnate: 
€ 20.000.000,00
Informazioni e contatti: