ES-PA ENEA

Energia e Sostenibilità per la Pubblica Amministrazione

 

Il progetto ES-PA punta ad incrementare le competenze tecniche di decisori politici e funzionari delle PA regionali e degli Enti Locali sui temi energetici e della sostenibilità nell’ottica di una transizione low carbon.

Il progetto mette a disposizione gratuitamente prodotti e servizi dell’ENEA adattabili alle singole esigenze, oltre ad azioni di accompagnamento sia a distanza che sul territorio.

I prodotti e servizi sono costituiti da: linee guida, rapporti tecnici, seminari/webinar, affiancamento tecnico, metodologie/manuali, tool-box/software, interventi/applicazioni pilota.

Si tratta di un progetto organico, che copre l’intera gamma di esigenze nei settori dell’energia e dello sviluppo sostenibile delle PA potenzialmente beneficiarie.

I prodotti e servizi riguardano i seguenti otto settori di intervento:

  1. Programmazione energetica regionale;
  2. Efficienza energetica, sicurezza sismica e certificazione ambientale degli edifici pubblici;
  3. Smart city e illuminazione intelligente;
  4. Impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili;
  5. Efficienza energetica e fonti rinnovabili nelle piccole e medie imprese;
  6. Economia circolare e simbiosi industriale;
  7. Approccio integrato allo sviluppo territoriale;
  8. Smart Grid elettriche.
Motivazione e obiettivi: 

 

Il progetto muove da un lavoro di rilevazione delle criticità avviato con una fase desk di analisi dei fabbisogni, cui è seguito il confronto con gli uffici territoriali dell’ENEA e successivamente con alcune Regioni.

Questo lavoro ha fornito spunti utili in merito all’attuazione della precedente fase di programmazione 2007-2013 e ha permesso di programmare interventi che aiutassero a superarne le criticità; in particolare, la carenza di competenze tecniche delle amministrazioni titolari dei Fondi e delle amministrazioni locali beneficiarie.

Il progetto ES-PA favorisce il superamento di tali criticità attraverso un insieme di azioni volte ad aumentare in maniera permanente le competenze tecniche delle amministrazioni di Regioni ed Enti Locali sui temi dell'energia e della sostenibilità al fine di:

  • rafforzare le capacità di selezione degli obiettivi attraverso la comprensione delle convenienze delle diverse opzioni; 
  • rafforzare le capacità di individuare interventi specifici e di verificare l'effettiva sostenibilità delle azioni; 
  • rafforzare le capacità di coordinamento tra i diversi soggetti coinvolti nella definizione e attuazione delle politiche energetiche e di sostenibilità al fine di valorizzare le sinergie ed evitare sovrapposizioni; 
  • rafforzare le capacità di monitoraggio e valutazione degli interventi.

In particolare, nell'ambito del progetto ES-PA, l'ENEA opera a supporto di Regioni ed Enti Locali attraverso la predisposizione di prodotti e servizi che, pur avendo un carattere generale, possono essere adattati alle singole esigenze e che saranno messi a disposizione gratuitamente a tutte le amministrazioni regionali e locali determinando, quindi, un rafforzamento delle competenze tecniche delle relative strutture.

Sono previste, inoltre, diverse azioni di accompagnamento da parte dell'ENEA alle Amministrazioni Pubbliche che saranno svolte sia a distanza che presso alcuni territori pilota.

Attività: 

 

Nel corso del progetto, le 47 attività tecniche previste porteranno alla realizzazione dei numerosi prodotti e servizi, relativi ai temi dell'energia e della sostenibilità, che saranno messi a disposizione gratuitamente delle Pubbliche Amministrazioni di Regioni ed Enti Locali.

Sono previste anche azioni trasversali tra cui le attività di comunicazione e il servizio di Help Desk dedicato a fornire informazioni di carattere generale e prima assistenza sui prodotti e servizi del progetto ES-PA (Tel: 06 21119639, e-mail: es-pa.project@enea.it; lun-ven ore 9.00-13.00).

Destinatari: 

 

  • Decisori politici e funzionari delle Pubbliche Amministrazioni di Regioni ed Enti Locali;
  • Stakeholders locali.
Modalità di selezione e attuazione dell’esperienza progettuale: 
  • Affidamento diretto
Soggetti coinvolti per l'elaborazione e la realizzazione: 

 

Beneficiario: ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile

Strutture dell'ENEA coinvolte nel progetto:

  • Direzione Committenza - Servizio Regioni ed Enti Locali (COM-ELOC): Coordinamento ed Help desk
  • Dipartimento Tecnologie Energetiche (DTE): realizzazione di servizi e prodotti tecnici;
  • Dipartimento Sostenibilità dei sistemi produttivi e territoriali (SSPT): realizzazione di servizi e prodotti tecnici;
  • Dipartimento Unità per l'Efficienza Energetica (DUEE): realizzazione di servizi e prodotti tecnici;
  • Unità Relazioni e Comunicazione - Servizio Promozione e Comunicazione (REL): attività di comunicazione - sito web e newsletter- organizzazione eventi.
Gruppo di lavoro: 
Composizione gruppo di lavoro: 
  • Personale interno all'ente/agli enti appartenente a più unità organizzative
Collaborazioni: 

 

Non vi sono al momento collaborazioni da segnalare.

Principali output realizzati dall'esperienza: 

I diversi servizi e prodotti saranno resi disponibili sul sito del progetto - https://www.espa.enea.it/prodotti-e-servizi.html - dove per quelli non ancora disponibili è già possibile consultare la data di rilascio. Di seguito sono elencati tutti i servizi e prodotti programmati, indicando tra parentesi quelli già disponibili (giugno 2019): 

1. Settore intervento: Programmazione energetica regionale
Prodotti e servizi collegati:

  • Metodologia per lo sviluppo del Bilancio Energetico Regionale;
  • Metodologia per la realizzazione di scenari a supporto della pianificazione energetica regionale;
  • Tool-box per database ed elaborazione dati sul sistema energetico a livello territoriale;
  • Tool-box per analisi dati geo-referenziati sulle detrazioni fiscali del 65% per la riqualificazione energetica degli edifici (disponibile).

2. Settore intervento: Efficienza energetica, sicurezza sismica e certificazione ambientale degli edifici pubblici
Prodotti e servizi collegati:

  • Manuale per la diagnosi energetica degli edifici pubblici (disponibile);
  • Affiancamento tecnico alla diagnosi energetica degli edifici pubblici;
  • Catasto energetico unico regionale degli edifici e degli impianti;
  • Linee guida operative per la riqualificazione energetica e la sicurezza sismica di specifiche tipologie di edifici pubblici (disponibile);
  • Software per la pianificazione territoriale degli investimenti di efficientamento energetico degli edifici pubblici e affiancamento per il suo utilizzo;
  • Tool-box per l’ottimizzazione degli investimenti e la valutazione di proposte progettuali di riqualificazione edilizia a livello urbano;
  • Seminari e webinar su aspetti tecnici e finanziari relativi a efficienza e risparmio energetico negli edifici pubblici (disponibile);
  • Sistema informativo sulle tecnologie di contabilizzazione della Carbon Footprint di edifici in costruzione ed affiancamento tecnico;
  • Linee guida per la certificazione ambientale degli edifici in costruzione o ristrutturazione ed affiancamento tecnico.

3. Settore intervento: Smart city e illuminazione intelligente
Prodotti e servizi collegati:

  • Strumenti per la realizzazione di servizi urbani integrati per la Smart city con particolare riferimento all’illuminazione pubblica intelligente;
  • Applicazione pilota a una città metropolitana (min. 100.000 abitanti) di servizi e tecnologie intelligenti per l’illuminazione pubblica.

4. Settore intervento: Impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili
Prodotti e servizi collegati:

  • Linee guida su aspetti regolatori e normativi degli impianti di produzione da fonti rinnovabili;
  • Rapporto tecnico sulle tecnologie per l’efficientamento e la gestione di reti e micro reti di impianti di generazione di energia, anche da fonti non rinnovabili, integrate con sistemi di accumulo dell’energia (disponibile);
  • Strumenti di valutazione economico-ambientale delle soluzioni tecnologiche e gestionali applicate alle reti e micro reti energetiche integrate;
  • Seminari informativi sui precedenti tre punti, compresa l’analisi di best practice di reti e micro reti energetiche.

5. Settore intervento: Efficienza energetica e fonti rinnovabili nelle piccole e medie imprese
Prodotti e servizi collegati:

  • Linee guida tecniche e seminari sulle diagnosi energetiche nelle PMI (disponibile);
  • Software per l’autovalutazione del grado di efficienza energetica della PMI (disponibile);
  • Linee guida tecniche e seminari sull’utilizzo di biomasse nei processi d’impresa;
  • Linee guida tecniche sull’utilizzo di fonti rinnovabili e sull’efficienza energetica nelle imprese agricole.

6. Settore intervento: Economia circolare e simbiosi industriale
Prodotti e servizi collegati:

  • Linee guida tecniche per la simbiosi industriale tra industrie dissimili dello stesso territorio;
  • Linee guida tecniche per il recupero di materiali in ambito urbano e industriale;
  • Rapporti tecnici sulle tecnologie di riciclo e riutilizzo dei materiali;
  • Linee guida tecniche per la produzione di biogas e compost da rifiuti organici;
  • Linee guida tecniche per l’efficienza energetica degli impianti di trattamento reflui;
  • Linee guida tecniche per la produzione di energia negli impianti di trattamento reflui (disponibile);
  • Strumenti per il calcolo delle emissioni ammoniacali in agricoltura e zootecnica;
  • Rapporto sulle tecnologie di produzione di biogas e gas di sintesi da PMI agricole, zootecniche e agroindustriali.

7. Settore intervento: Approccio integrato allo sviluppo territoriale
Prodotti e servizi collegati:

  • Software per la stima delle emissioni di CO2 dei programmi nazionali e regionali finanziati con fondi europei (disponibile);
  • Linee guida e affiancamento tecnico per la realizzazione di infrastrutture verdi in ambienti urbani;
  • Affiancamento tecnico per l’implementazione di progetti integrati di sviluppo economico sostenibile e disseminazione dei risultati;
  • Selezione di progetti di successo per l’efficienza energetica e lo sviluppo sostenibile ed affiancamento tecnico per la replicabilità degli stessi;
  • Strumenti per campagne di sensibilizzazione all’uso efficiente di energia (disponibile);
  • Piattaforma informatica per la disseminazione e simulazione di buone pratiche dei PAES (Piani d'Azione per l'Energia Sostenibile).

8. Settore intervento: Smart Grid elettriche
Prodotti e servizi collegati:

  • Linee guida tecniche sul quadro regolatorio e normativo delle Smart Grid;
  • Rapporto sulle tecnologie applicate alle Smart Grid;
  • Seminari tecnici su Smart Grid e casi pilota sul territorio.
Risultati attesi: 

 

1. Settore intervento: Programmazione energetica regionale
Rafforzamento delle competenze di decisori e funzionari regionali e degli Enti Locali nei settori della pianificazione energetica territoriale e delle politiche regionali per l’efficienza energetica.

2. Settore intervento: Efficienza energetica, sicurezza sismica e certificazione ambientale degli edifici pubblici
Rafforzamento delle capacità tecniche dei funzionari regionali e degli Enti Locali su:

  • metodologie di diagnosi energetica degli edifici;
  • sistemi informativi e banche dati in materia di prestazione energetica, impianti termici, fonti rinnovabili;
  • strumenti operativi di pianificazione e progettazione di interventi per la riqualificazione e la sicurezza sismica degli edifici;
  • strumenti normativi, finanziari, di behavioural change e tecnologie per l’efficienza e il risparmio energetico;
  • valutazione e certificazione ambientale degli edifici.

3. Settore intervento: Smart city e illuminazione intelligente
Rafforzamento delle competenze di decisori e funzionari regionali e degli Enti Locali su risparmio energetico nell’illuminazione pubblica e servizi urbani di tipo “smart”.

4. Settore intervento: Impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili
Rafforzamento delle competenze di decisori e funzionari regionali e degli Enti Locali su:

  • aspetti normativi e regolatori relativi alla produzione di energia da fonti rinnovabili;
  • tecnologie di efficientamento e gestione di reti e micro-reti di impianti di generazione di energia.

5. Settore intervento: Efficienza energetica e fonti rinnovabili nelle piccole e medie imprese
Rafforzamento delle competenze di decisori e funzionari regionali e degli Enti Locali, oltre che degli imprenditori, su utilizzo delle fonti rinnovabili ed efficienza energetica nei settori dell’industria.

6. Settore intervento: Economia circolare e simbiosi industriale
Rafforzamento delle competenze di decisori e funzionari regionali e degli Enti Locali su:

  • pianificazione e promozione di iniziative di simbiosi industriale;
  • piani e strategie per il recupero e il riutilizzo di materiali in ambito urbano e industriale;
  • valorizzazione della frazione organica dei rifiuti;
  • piani d’investimento per l’efficienza energetica e la produzione di energia negli impianti di trattamento reflui;
  • emissioni e produzione di biogas nei settori agricolo e zootecnico.

7. Settore intervento: Approccio integrato allo sviluppo territoriale
Rafforzamento delle competenze di decisori e funzionari regionali e degli Enti Locali su:

  • monitoraggio e valutazione dei programmi finanziati con fondi comunitari in relazione agli impatti carbonici ad essi collegati;
  • progetti integrati e partecipati territoriali per lo sviluppo economico sostenibile, la rigenerazione urbana, l'uso efficiente delle risorse, il turismo sostenibile;
  • strumenti di analisi e valutazione delle best practice e replicabilità di progetti di sviluppo sostenibile;
  • campagne di sensibilizzazione all’efficienza energetica nei luoghi di lavoro della Pubblica Amministrazione.

8.    Settore intervento: Smart Grid elettriche
Rafforzamento delle competenze di decisori e funzionari regionali e degli Enti Locali su:

  • aspetti normativi e regolatori relativi alle reti elettriche intelligenti;
  • tecnologie energetiche e delle Smart Grid.
Risultati raggiunti: 

I risultati aggiornati del progetto sono disponibili nella sezione risultati del sito (https://www.espa.enea.it/risultati.html), dove sono riportati anche i diversi workshop territoriali di disseminazione dei prodotti del progetto. Allo stato attuale (giugno 2016) si segnalano i seguenti risultati: 

  • Linee guida. Obiettivo: 16; Risultato: 4. 
  • Metodologia. Obiettivo: 2; Risultato: 0. 
  • Strumento. Obiettivo: 30; Risultato: 5. 
  • Affiancamento. Obiettivo: 55; Risultato: 2. 
  • Workshop/Seminari/Webinar. Obiettivo: 74; Risultato: 18. 
  • Rapporto tecnico/Technology brief. Obiettivo: 19; Risultato: 5. 

Si segnala inoltre che il software per la stima delle emissioni di CO2 dei programmi nazionali e regionali finanziati con fondi europei è già in applicazione in Regione Sardegna.

Punti di forza: 

 

Il primo punto di forza del progetto è stato il lavoro di raccolta di bisogni e criticità che - coinvolgendo gli uffici territoriali dell’Enea e alcune Regioni - ha permesso un affinamento dei contenuti del progetto, oltre che maggiore partecipazione dei futuri beneficiari.

Il secondo punto di forza è stato l’approccio ‘integrale’ al capacity building che prevede l’accompagnamento delle amministrazioni in tutte le fasi della Programmazione 2014-2020:

  • Fase di conoscenza propedeutica del contesto tecnologico, normativo ed economico basato su strumenti informativi realizzati ad hoc con particolare attenzione alle esigenze di comprensione e di utilizzo dei destinatari (linee guida, technology brief, rassegne di buone pratiche etc.…);
  • Fase di selezione degli obiettivi, attraverso la valutazione delle diverse opzioni in termini di convenienza e sostenibilità, per la predisposizione dei bandi, supportata da incontri pubblici, seminari, presentazione di casi esemplari, simulazioni in presenza;
  • Fase di implementazione dei progetti, attraverso la facilitazione di incontri con gli attuatori (imprese, EE.LL, cittadini);
  • Fase di monitoraggio (nel corso del progetto) accompagnata da proposte di indicatori, visite presso gli attuatori per verificare l’avanzamento, individuazione criticità e proposta di azioni correttive e fase di valutazione (a fine progetto).
Principali criticità: 

 

Allo stato corrente di attuazione non si rilevano criticità.

Lezioni: 

 

Nella progettazione è stato fondamentale l’approfondimento delle conoscenze sulle realtà territoriali, al fine di individuare le criticità ed offrire strumenti di pianificazione e programmazione adatti alle diverse esigenze. Necessaria anche l’analisi degli strumenti di programmazione delle politiche ambientali ed energetiche dei diversi territori regionali, in relazione in particolare alle misure previste nei POR e alla loro attuazione.

Nell’attuazione delle attività di progetto, è importante proseguire il percorso di condivisione, affiancamento e ascolto dei territori, iniziato con la programmazione, allo scopo di rendere le realtà locali protagoniste dei risultati di progetto e di mettere loro a disposizione strumenti utili nel lungo periodo.

Trasferibilità: 

 

Tutti i prodotti e servizi del progetto ES-PA sono trasferibili alle Pubbliche Amministrazioni di Regioni ed Enti Locali.

Supporto: 
  • Testimonial/relatore nell’ambito di seminari o laboratori per scambio di esperienze
  • Coaching alle amministrazioni che intendono implementare esperienze simili
Data ultimo aggiornamento: 
Mercoledì, 12 Giugno, 2019 - 17:00
Esperienza pubblicata il: 13/11/2018
Ultimo aggiornamento: 12/06/2019
Visualizzazioni: 126

Esperienza in breve

Realizzato da: 
ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile
Obiettivo Tematico: 
OT11 - RA 11.6
Azione: 
  • Azione 3.1.1
Ambito tematico: 
Rafforzamento competenze EELL nell'ambito delle policy per lo sviluppo locale
Sostenibilità ambientale
Data di avvio: 
02/11/2017
Durata prevista: 
72 mesi
Budget programmato: 
€ 9.669.400,00
Programma: 
PON Governance e capacità istituzionale
Fonte di finanziamento: 
FSE

Allegati

Modalità di scambio attivabili

Seminari e Laboratori
Coaching

Per ottenere maggiori informazioni sulle modalità di trasferimento di questa esperienza o per essere messi in contatto con i referenti

Compila il form per ottenere maggiori informazioni e chiedere di partecipare a seminari, webinar informativi, laboratori o attività di coaching.